Figlio di puttana ! Cornuto di merda !

muntari

Perchè non fermare le partite per difendere l’integrità morale di nostra madre o di nostra moglie (e nostro, poveri pirla) ?

L’insulto all’avversario non è sportivo ed è da biasimare, ma siamo sicuri che il razzismo, quello vero, c’entri qualcosa ? Quando a fischiare e insultare Balotelli erano addirittura i suoi tifosi davvero credete che il motivo fosse il colore della sua pelle ? Quale discriminazione ha impedito a questi professionisti di ottenere contratti milionari e una vita da privilegiati ?

Vorrei chiedere un parere su questa vicenda a chi invece di subire l’onta di un coro da stadio viene sfruttato nei campi al sud, o in turni massacranti in lavori che noi ci rifiutiamo di fare, o che peggio non riesce a trovare una occupazione per mantenere la famiglia perchè altrimenti “ruba il lavoro a noi italiani“.

Penso che sospendere la partita in situazioni simili non sia una soluzione per educare ad una sana cultura sportiva: sarebbe sufficiente usare foto e video per iniziare a dispensare DASPO a vita come noccioline. Certo, bisogna volerlo, sacrificando gli interessi di presidenti che pur di vedere gli stadi pieni (o meglio non troppo vuoti) e per garantirsi seguito e visibilità sono disposti a tollerare schifezze di ogni tipo.

Chissà però perchè cose simili non succedono dove le squadre sono propietarie dei propri stadi, dove possono fare del vero business, ma sono anche completamente responsabili della struttura e di quanto succede, rimettendoci soldi e immagine quando avviene il fattaccio,  senza poter scaricare responsabilità sul comune, sulle forze dell’ordine o su altri…

Figlio di puttana ! Cornuto di merda !