Cyanogenmod 12.1 on Kindle Fire 7 2015 (ford)

Per farmi del male mi sono cimentato nell’installazione della Cyanogenmod sull’ultimo Kindle Fire in promozione su Amazon a 59 euro, che mi sono deciso ad acquistare per i pargoli, dato l’ulteriore sconto di 10 euro a disposizione poco tempo fa.

Data la documentazione un pò frammentata per questo device (non ancora pienamente supportato e quindi non presente nella lista ufficiale a disposizione su Cyanogenmod con le procedure dettagliate per l’installazione), date le situazioni non documentate in cui mi sono imbattuto e il conseguente tempo buttato, provo a riassumere gli step eseguiti ad uso e consumo dei beginners e newbbi come me che volessero provare la stessa ebbrezza. Si accettano commenti e insulti da parte di eventuali espertoni a patto che aggiungano procedure e dettagli utili a completare con più sicurezza e rapidità l’installazione della ROM.

Premesse:

  • Le procedure sono state effettuate a partire da un MacbookPro con OSX 10.11. Per capire il senso e la sequenza delle operazioni ho trovato utile dare una letta qui e qui (attenzione a non seguire le procedure indicate, efficaci su un diverso modello di Kindle Fire). Tutto il materiale e le procedure sono state ricavate partendo da qui. Il riassunto che segue ha l’unico scopo di dare un pò di ordine evitando di procedere per tentativi.
  • Se alla fine avrete tra le mani un fermacarte la responsabilità è vostra: vi ricordo che state seguendo i consigli di un iOS user ;). Se invece all’ultimo reboot apparirà una simpatica faccina blu ringraziate XDA, Cyanogenmod e i miei pargoli che hanno aspettato due giorni prima che fossi disponibile a finire con loro “Dragon Trainer 2”.

Si parte.

  1. scaricate android sdk (è sufficiente la versione light) e scompattatelo dove preferite (da ora ipotizziamo nella vostra $HOME)
  2. collegate il kindle acceso
  3. abilitate adb nelle funzioni sviluppatore
  4. testate i comandi che ci interessano (fastboot e adb): dovreste ottenere una stringa alfanumerica più il code-name (ford) nel primo caso e una stringa nel secondo.
    $HOME/platform-tools/fastboot -i 0x1949 devices
    $HOME/platform-tools/adb  devices
  5. scaricate i segenti file (ipotizziamo in $HOME/Downloads/)
  6. Installate e lanciate Android File Transfer e copiate su Kindle in /sdcard/Download/ gli zip della ROM Cyanogenmod, SuperSU e Google Apps scaricati (è possibile usare la shell di adb con le opzioni per il push dei file se sapete di cosa sto parlando…)
  7. Mettete il Kindle in FastBoot Mode. Per farlo non usate la combinazione “Power+Volume”: per qualche strano motivo i comandi lanciati successivamente non funzioneranno. Usate invece:
    $HOME/platform-tools/adb reboot bootloader

    Il Kindle si riavvierà in “FastBoot Mode…”

  8. Dato che il Kindle non è stato ancora “unlockato” non è possibile flashare la Custom Recovery TWRP, ma è possibile forzarne l’avvio grazie a fastboot :
    $HOME/platorm-tools/fastboot boot $HOME/Download/TWRP_Fire_2.8.7.0.img
  9. Il Kindle si riavvierà in modalità  “Custom Recovery TWRP”: ricordarsi di deselezionare la verifica della firma dello zip prima di confermare i vari “Install” (in caso contrario verrà evidenziato il relativo errore: ripetere deselezionando il check); in alcuni casi l’installazione della ROM potrebbe fallire con un errore di “dati inconsistenti” o simili: formattate (come ext4 altrimenti fallisce il mount) la /System
    Wipe (Factory Reset)
    Install ROM (Downloads/cm-12.1....ford.zip)
    Install SuperSU (Downloads/UPDATE-SuperSU...zip)
    Install Google Apps (Downloads/open_gapps...zip)
  10. Reboot
  11. Enjoy 🙂

Ultima nota: in caso di installazioni o customizzazioni successive ricordate che sul Kindle è ancora presente la Recovery standard, nei prossimi giorni ora che il device è “rootato” vedrò anche di “unlockarlo” (anche se la Cyanogenmod offre la possibilità di installare la sua Custom Recovery al prossimo aggiornamento OTA…).

English version below

Read

Cyanogenmod 12.1 on Kindle Fire 7 2015 (ford)