Apple TV 4th

  • Configurata al volo via iPhone, sbloccato e con bluetooth acceso, da cui eredita tutte le configurazioni: restano da inserire solo la password dell’AppleID e poco altro.
  • Finalmente introdotto il supporto per HDMI-CEC (fondamentale che il cavo utilizzato supporti questa feature) per trasmettere comandi alla TV e quindi ad esempio spegnerla/accenderla in automatico con aTV e regolare il volume.
  • Touchpad su remote ottimo, forse un pelo troppo sensibile nel caso di spostamenti minimi su voci adiacenti, bene anche il giroscopio per interagire con i giochi (alla wii per intenderci, o simulando un volante). Male dimensione ed ergonomia: l’impugnatura, dato il touchpad in alto, è corta e spesso si finisce per cliccare sul tasto “Menu” invece che su “Volume UP” uscendo di fatto dall’app o dalla visualizzazione del film (aspettiamo Siri in Italia con trepidazione, per ora abilitato solo in pochi stati).
  • Già un buon numero di titoli di qualità disponibili su App Store, con alcuni giochi interessanti, oltre ai soliti Youtube, Netflix etc… in particolare già disponibile Plex Client ufficiale: finalmente la aTV diventa un vero Mediacenter anche per i contenuti multimediali non gestiti direttamente da iTunes o Apple.
  • Ottima velocità e responsività generale.
  • Netflix, iTunes Movie, Plex, Youtube, Vimeo, Qello più gli altri canali disponibili (soprattutto US) e quelli che verranno (immagino che canali italiani e europei per News, Sport, client per Sky Go e Online, Mediaset e RAI arriveranno a breve): la parabola sul tetto ormai è buona per fare ombra ai passeri.
  • Se l’App Store continua a popolarsi con questa velocità direi che i miei 32 GB si satureranno presto.

English version below

  • Configured on the fly via iPhone, unlocked and with Bluetooth turned on, it inherits all configurations from iOS: you have to enter only AppleID password and little more.
  • Finally added support for HDMI-CEC (the cable you will use must support this feature) to send commands to the TV (to turn it on/off automatically with aTV and adjust the volume).
  • Touchpad on remote is great, maybe a bit too sensitive when selecting nearby entries; the gyroscope to interact with games (the Wii for instance, or by simulating a steering wheel) is enough responsive and precize. Bad news about size and ergonomics: the grip, since the touchpad on the top, it is too short and often you end up clicking on the “Menu” instead of “Volume UP” button closing the running app (but I think Siri, not already available in Italy, will be the killing feature).
  • A good number of quality titles is already availableon the App Store with some interesting games, besides the usual Youtube, Netflix etc … in particular is available the official Plex Client: Apple TV finally become a true media center for multimedia content not directly managed by or Apple iTunes.
  • Excellent speed and overall responsiveness.
  • Netflix, iTunes Movie Plex, Youtube, Vimeo, Qello most, other available channels (especially US) and those to come (I think that Italian and European channels for News, Sports, client and Sky Go Online, Mediaset and RAI will come soon): the dish on the roof is now good only to shade the sparrows.
  • If the App Store continues to be populated with this speed my 32 GB will saturate soon.
Apple TV 4th

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *